2016-09-29 09:09:31
Sito web statico e dinamico: le principali differenze
Valutare l'esigenze del cliente è essenziale per capire che tipo di sito offrire. Ma innanzitutto vediamo cosa c'è di diverso tra un sito statico e uno dinamico

CHIEDI FINO A 5 PREVENTIVI PER REALIZZARE IL TUO SITO WEB

Un po' di chiarezza su cosa differenzia un sito statico da un sito dinamico

Innanzitutto sfatiamo un mito: per "sito dinamico" non si intende un sito con animazioni, movimenti ed effetti speciali; si tratta invece di una tipologia di sito web con precise caratteristiche tecniche.

SITO WEB STATICO O SITO WEB DINAMICO: LE PRINCIPALI DIFFERENZE

Prima di addentrarci nel merito di "questo è meglio di quello", vediamo cosa differenzia un sito web statico da uno dinamico dal punto di vista tecnico e di gestione.

Sito web statico

Formula molto usata negli anni addietro, in particolare prima dell'arrivo dei noti CMS (Wordpress, Joomla etc) e dei siti e-commerce, il sito statico è un sito scritto in HTML (linguaggio di markup) - a mano da esperti programmatori o tramite software come Dreamweaver - in cui tutte le informazioni sono contenute all'interno della pagina stessa, e non c'è un dialogo con un database. Dal punto di vista operativo per ogni "argomento" viene creata una singola pagina.

Sito web statico: vantaggi

  • Velocità di caricamento: un sito web statico non interroga un database, ma le informazioni sono già presenti nel codice della pagina. Questo può velocizzare i tempi di caricamento dei contenuti;
  • Minore costo: qualora si deleghi la realizzazione del proprio sito a una web agency, un sito statico ha generalmente meno costi rispetto a un sito dinamico in quanto non richiede database, lavoro di programmazione e particolari prestazioni di server.

Sito web statico: svantaggi

  • Unicità di ogni elemento / pagina: gli elementi che compongono una pagina (menù, footer, tabelle etc) sono create singolarmente per ogni web page. Ciò rende più difficile una modifica comune, in batch;
  • Difficoltà di aggiornamento: per aggiornare le pagine bisogna conoscere il linguaggio HTML, e questo può richiedere tempi lunghi, oltre che insicurezze operative capaci di stravolgere l'intera pagina;
  • Poche interazioni per l'utente: nei siti statici le interazioni possibili da parte dell'utente sono minime e si dispiegano soprattutto nella mera consultazione di pagine.

Sito web dinamico

Nato in tempi successivi rispetto al sito statico, il sito dinamico è tra le due opzioni quello che attualmente va per la maggiore. La sua caratteristica fondamentale è che esso interagisce con una base dati, sede delle informazioni che vengono mostrate all'utente: ciò significa che le informazioni non sono statiche e localizzate nella pagina stessa, ma poggiano su un database e vengono richiamate in tempo reale da un database a seconda della richiesta di chi naviga.

Un semplice linguaggio di markup come l'HTML non è più sufficiente: nel caso di sito web dinamici si usano linguaggi di programmazione come PHP, C++, VISUAL BASIC.NET etc in grado di eseguire un comando a seguito di un'istruzione.

Una delle scelte più comode e diffusa per siti web dinamici è quella rappresentata dai CMS (i già citati Wordpress, Joomla etc): grazie a delle semplici interfacce e a una struttura collegata a un database già predisposta, anche gli utenti meno esperti sono in grado di realizzare siti web funzionali (ricordiamo però che i CMS hanno alcuni limiti: ne abbiamo parlato in questo articolo).

Sito web dinamico: vantaggi

  • Facilità di aggiornamento: un sito web dinamico è molto più semplice da aggiornare, in quanto è sufficiente accedere al pannello di controllo dell'interfaccia per modificare i contenuti, aggiungere pagine, aggiornare il catalogo prodotti di un sito e-commerce, etc, e non è richiesto alcun intervento lato codice;
  • Semplicità di modifiche in batch: qualora si debbano modificare il menù o il footer, lo si può fare una volta sola: gli elementi che compongono una pagina poggiano sul database e vengono di volta in volta caricati sulla richiesta dell'utente, ma sono creati una sola volta e non singolarmente per ogni pagina;
  • Ampia varietà di interazioni lato utente: un sito web dinamico permette molte più interazioni lato utente, il quale può compilare form, selezionare a piacimento contenuti e prodotti di un sito e-commerce, leggere annunci scegliendo parametri di preferenza etc... Insomma, due utenti che guardano lo stesso sito dinamico nello stesso momento possono visualizzare informazioni completamente differenti.

Sito web dinamico: svantaggi

  • Maggiore costo: fatta esclusione per i CMS, se si crea un sito dinamico da zero il costo è sicuramente maggiore rispetto a quello richiesto per un sito statico;
  • Necessità di conoscenza di linguaggi di programmazione in caso di intervento: qualora si debba intervenire sul codice, si presenti un problema legato al database o sia necessario sviluppare personalizzazioni particolarmente complesse si rendono necessarie conoscenze di programmazione appannaggio di professionisti esperti, con un lavoro che può richiedere molto tempo;
  • Esperienza di server: alcuni siti dinamici richiedono particolari configurazioni lato server;
  • Rallentamento nell'indicizzazione e nel posizionamento SEO: alcuni motori di ricerca possono far fatica nell'interpretare codici e strutture di siti dinamici, soprattutto nel caso si utilizzino CMS. Questo può rallentare o sfavorire il processo di posizionamento SEO.

Vedremo nel prossimo articolo quale può essere la migliore scelta tra sito statico e sito dinamico a seconda dei casi e del bisogno del cliente.

Autore: Claudia Martinelli
Post dal Blog: Web per Professionisti, PMI e grandi aziende
553 persone hanno letto questo post.


Richiedi il preventivo per la realizzazione del tuo sito web inoltra la tua richiesta al nostro portale la invieremo in automatico alle agenzie che lavorano nella tua zona riceverai quindi fino a 5 preventivi da web agency o professionisti della tua provincia o regione!

 

ALTRI BLOG
Card e Tessere
Email Marketing
Essere Web Agency
Web per Professionisti, PMI e grandi aziende
AUTORI


OB2.IT - P.IVA - 02948750985
Sito conforme al prov. n. 229 - 08/05/2014 Codice Privacy in quanto utilizza esclusivamente cookies tecnici
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001