2017-02-25 09:02:31
Quanto costa aprire un sito web?
Non si può parlare di un prezzo standard per la realizzazione di un sito internet: ci sono molte variabili in gioco. Vediamo quali.

È il momento di aprire il vostro sito web: ma quanto costa?

Avete un'attività lavorativa personale? Siete appassionati di un argomento e volete parlarne nel web? Siete in procinto di cambiare professione e diventare autonomi e avete necessità di fare un po' di personal branding? Vendete prodotti e servizi e desiderate aprire un sito di commercio elettronico?

Qualunque sia la motivazione che vi porta ad avere un sito web, la sua realizzazione e apertura sono fasi estremamente importanti che richiedono attenzione e cura. E spesso la prima domande che ci si pone è: quanto costa aprire un sito web?

SITO WEB: QUANTO COSTA

Ne abbiamo già parlato in alcune occasioni: non si può parlare di un prezzo standard per la realizzazione di un sito internet, perché ci sono molte variabili in gioco.

Alcune agenzie e freelance danno indicazioni di massima, ad esempio: "creazione siti internet a partire da € 500". Ma cosa significa questo? Cosa è compreso nel costo indicato e quali sono invece tutti gli extra? Perché di extra ce ne sono tanti... vediamo quali.

COSTO SITO WEB: LE VARIABILI 

Di che sito web avete bisogno (statico, dinamico, e-commerce...)? Quali funzionalità particolare volete implementare? Il vostro sito deve essere integrato con un CRM o un gestionale? Le prestazioni del server devono essere sempre al top?

Questo breve elenco basta per capire che non si può parlare in modo generico di un sito web: ci sono tante variabili, tante rifiniture, tante personalizzazioni e tante figure professionali che possono essere chiamate a lavorare. Per questo il costo varia.

Costo sito web e variabili: tipo e dimensioni del sito

Un piccolo sito web, sia statico che dinamico, ha ben altre caratteristiche rispetto a un grande sito e-commerce con centinaia o migliaia di pagine. Siti complessi e in perenne aggiornamento richiedono un'architettura specifica e un hosting performante, adatto a ospitare il "peso" che siti web di questo tipo hanno.

Volete un hosting super performante, possibilmente con server dedicato? Intuizione lodevole, vi risparmierà parecchi problemi. Ma quali sono i prezzi di dominio e hosting?

Costo sito web e variabili: professionalità 

Volete che sia un copywriter a scrivere i testi del vostro sito? Ottima scelta, ma dovete mettere in conto il costo del copywriting

I template gratuiti non vi bastano e anzi, volete una grafica personalizzata? Benissimo, un grafico può creare un sito davvero brillante e unico. Ma quanto costa il lavoro di un web designer?

Costo sito web e variabili: personalizzazioni ed estensioni

Se la vostra esigenze è quella di avere un sito personalizzato con funzioni particolari e tagliate su misura, dovete prevedere dei costi maggiori per il lavoro di programmazione.

Desiderate effetti grafici particolari? Avete delle funzionalità che devono essere integrate o che devono dialogare con altre? Il vostro sito e-commerce ha bisogno di filtri molto accurati e precisi? Tutto questo incide sui costi di un sito web.

Costo sito web e variabili: integrazione con CMS e software

Dovete gestire prenotazioni e vendite? Volete che il vostro software di fatturazione sia integrato con il sito web in modo da automatizzare i documenti di vendita? Il sito e-commerce per essere pienamente funzionale deve dialogare con la disponibilità dei prodotti in magazzino, aggiornando automaticamente il numero di pezzi disponibili?

Tutto questo è possibile e auspicabile: un'ottimale gestione e integrazione del sito con i software vi semplificano il lavoro e snelliscono i tempi. Dovete però mettere in conto una spesa aggiuntiva.

Costo sito web e variabili: contenuti multimediali

Dovete acquistare delle foto da banca immagini (come Shutterstock)? Chiamate un fotografo professionista che scatti foto a tutti i vostri prodotti in vendita? Avete bisogno di un bravo videomaker che faccia video personalizzati, magari coinvolgendo attori e speaker?

Contenuti multimediali personalizzati fanno la differenza e aiutano il posizionamento del vostro brand. Investire può davvero valerne la pena.

Costo sito web e variabili: agenzia o freelance

Un altro fattore che influisce sui costi è: per aprire un sito web mi affido a un'agenzia o a un freelance?

Un'agenzia ha di solito costi superiori rispetto a un freelance: personale assunto da pagare, spese di affitto / mutuo, utenze, licenze, macchinari, back up etc. Un freelance ha costi minori relativi all'ambiente di lavoro (spesso lavora da casa).

Cosa scegliere? L'agenzia generalmente garantisce una continuità di servizio (se non c'è il proprio referente c'è qualcun altro che ne può fare le veci), mentre un freelance conta sulle proprie forze (ma chi si mette in gioco con un'attività in proprio tendenzialmente ha le carte in regola per affrontare ogni criticità... o almeno si spera).

COSTO SITO WEB: IL PREZZO GIUSTO È QUANDO I SOLDI SONO BEN SPESI

Non esistono tariffari univoci. Ma vi consigliamo di non puntare solo al miglior prezzo: l'empatia e l'intesa che nascono con i professionisti che ci realizzano il sito sono variabili fondamentali. Se non c'è sintonia, può esserci anche un prezzo stracciato ma il lavoro non avrà quel "qualcosa" in più.

E voi? Quanto avete speso per il vostro sito internet? Partecipate al nostro sondaggio anonimo!

Autore: Claudia Martinelli
Post dal Blog: Web per Professionisti, PMI e grandi aziende
420 persone hanno letto questo post.
ALTRI BLOG
Card e Tessere
Email Marketing
Essere Web Agency
Web per Professionisti, PMI e grandi aziende
AUTORI


OB2.IT - P.IVA - 02948750985
Sito conforme al prov. n. 229 - 08/05/2014 Codice Privacy in quanto utilizza esclusivamente cookies tecnici
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001